Pagine

sabato 17 settembre 2016

Rosario Marcianò - Emiliano Babilonia in radio manipolazioni celate - RadioWebYoutube


Rosario Marcianò - Emiliano Babilonia in radio manipolazioni celate - RadioWebYoutube

in esclusiva nazionale l'intervista radio web con il grande Rosario Marcianò 
e con il ricercatore Emiliano Babilonia 

parleranno di manipolazioni neurali , scie chimiche , nuova rete telefonica 5G e controllo del clima 






Intervista completa 

video

martedì 13 settembre 2016

Voci misteriose nella Mente ( con audio IT ) - MISTERO italia 1

SPARIZIONI MALATI DI MENTE SCHIZZI DI PAZZIA ci potrebbe essere una spi...

Porno Ipnosi Animoidi

Ragazza manipolata con il controllo mentale satellitare ( Animoidi )

Ragazza torturata nella metro italiana con tecnologia satellite MK ULTRA...

Tentato omicidio : di una cavia umana italiana con armi ad energia diret...

Angeli Custodi - Mk ultra italia di Emiliano Babilonia

nuova rete radioelettrica e telefonica 5G che modifica le onde cerebrali delle masse creando zombi radio pilotati - ricerche di Emiliano Babilonia

Nuova rete radioelettrica e telefonica 5G che modifica le onde cerebrali delle masse creando zombi radio pilotati - ricerche e test di Emiliano Babilonia

Su 14 luglio, 2016 la FCC (Federal Communications Commission) degli Stati Uniti ha fatto spazio disponibile nello spettro radio per le apparecchiature di consumo di operare all'interno della 25 GHz a 100 GHz dello spettro elettromagnetico.
Da nessuna parte nel suo documento è fatta menzione della sicurezza dei consumatori o il benessere.Credo che sia corretto la FCC perché storicamente, non è interessato a questioni di radiazioni a microonde e conseguenti effetti termici e non termici sulla popolazione. Diciamolo chiaro, e la maggior parte delle persone trovano questo difficile da credere, la FCC lavora esclusivamente per conto delle industrie di telecomunicazioni nel concedere loro l'accesso alle onde radio, né più né meno.
Industria è stato molto felice di sentire l'annuncio FCC sulla concessione di accesso di grandi porzioni di spettro radio per ancora più dei suoi giocattoli e altri dispositivi consumer. Qualcomm per esempio parla molto di 'la massiccia internet delle cose', ma nulla sulle sue riflessioni 5G è fatta menzione della sicurezza dei consumatori o il benessere.
E 'elefante rosa' in salotto in materia di sicurezza mi porta al punto di questo articolo. La FCC e l'industria telecomms strofinare le mani con gioia, perché un sacco di soldi sta per essere fatto come dispositivi 5G rollout ancora studi di sicurezza recenti sono stati effettuati sulla sicurezza dei consumatori. Non c'è dubbio che sia la FCC e industria indicheranno le autorità di regolamentazione al vecchio, antiquato e unidimensionale cosiddetti "studi di sicurezza '(effetti termici) prodotti dalla ICNIRP. Questa organizzazione privata è composta di persone e individui che lavorano nel settore delle telecomunicazioni senza sfondo in epidemiologia, tossicologia, la sicurezza frequenza radio o pratica medica.
Le implicazioni di 5G sui consumatori il benessere e la sicurezza non vanno bene per un motivo: dispositivi che opereranno all'interno dello spettro elettromagnetico 5G utilizzerà antenne che sono fisicamente piccolo cioè da pochi millimetri a un centimetro di lunghezza. Ciò significa che l'industria produrrà una varietà di sistemi di antenna per fare cose diverse. Il fatto strano di operare all'interno di questa gamma molto alta frequenza è che i segnali sono per lo più linea di vista o sono facilmente riflesse, rifratte o 'Lost' nella composizione accumulo divergente delle strutture dell'ambiente urbano. In altre parole, senza un'attenta progettazione dell'antenna e il riconoscimento di molti dei trabocchetti che cercano di diffondere segnali a microonde all'interno di ambienti urbani, il segnale può essere facilmente degradati o completamente perso. In risposta a queste sfide, i vantaggi nell'utilizzo di antenne molto piccole dimensioni fisiche nella lunghezza d'onda millimetrica è che si può nutrire molte antenne in diverse matrici di configurazione possibilità pe Arays verticali o orizzontali, guida d'onda, tipo fascio conico disegni o altamente direzionali. Questi tipi di progetti di antenne concentrano la maggior parte della potenza trasmessa in determinate direzioni. Questa è una cattiva notizia per i consumatori perché queste antenne molto piccole dimensioni fisiche si può confezionare un potente pugno ai nostri sistemi biologici se facciamo un passo in loro.
Tornando alla sicurezza dei consumatori e il benessere e tutte le cose forno a microonde, è chiaro che il periodo di latenza per effetti biologici avversi da dispositivi che utilizzano frequenze delle microonde da dire 1 GHz a 5 Ghz è di circa 10-20 anni. Nel 2016 ci sono ora molte migliaia di studi medici ed epidemiologici peer-reviewed che mostrano, illustrare o, effetti biologici avversi in correlazione con l'uso della tecnologia della telefonia mobile o Wi-Fi. Usando frequenze anche superiori a 5 GHz (e fino a 100 GHz) comprime il lasso di tempo in cui cancro e altri effetti biologici si manifestano all'interno della società. È chiunque congettura su ciò che potrebbe accadere in termini di sicurezza biologica ma è chiaro a vedere che la natura pulsata di questi ad alta frequenza, segnali ad alta intensità di segnale non porto una buona notizia per l'umanità, in particolare in relazione al funzionamento del nostro DNA.
Al giorno d'oggi, l'esposizione a radiazioni a microonde o frequenze utilizzate da parte di WIFI, telefoni cellulari, telefoni intelligenti, contatori intelligenti, dispositivi audio WiFi-enabled, frigoriferi WiFi-enabled, la maggior parte dei baby monitor e tutta una serie di altri dispositivi elettrici "esoterico" sono stati recentemente classificato come cancerogeni di classe 2B. Punto vendita letteratura esclude questo fatto su qualsiasi volantino pubblicitario ed è anche affascinante che la piccola stampa incorporato nel profondo del cellulare documentazione del prodotto telefono dire che non si dovrebbe mettere questi dispositivi direttamente alla vostra pelle, corpo o del viso. Se lo fai, si supera le cosiddette soglie di esposizione "sicuri" messi in atto per questi dispositivi.
Tornando alla piccolissima lunghezza fisica delle antenne che verranno utilizzati per i dispositivi 5G, è molto chiaro a supporre che, se questi dispositivi comunicano tra di loro utilizzando altamente efficienti, antenne direzionali, l'ERP (effettiva potenza irradiata) sarà enorme . Se vi capita di camminare in questo fascio intensamente concentrato di radiazione a microonde, quale sarà il livello di intensità del segnale fare per la vostra biologia? Ancora una volta, il tempo ci dirà se non otteniamo i nostri asini in marcia e la domanda di studi di sicurezza adeguate dell'industria e del mondo accademico indipendente che si concentrano sugli effetti termici e non termici sulla nostra biologia.
Proprio come l'avvento della moderna tecnologia della telefonia mobile, è noi, i consumatori, che forniscono il ruolo cavia in termini di sicurezza. Chi soffre di EHS (elettro-iper-sensibilità) dovranno essere a conoscenza di qualsiasi dispositivo di 5G semplicemente perché il volt assalto elettrone sui loro corpi compromessi sarà facilmente e immediatamente sentire. Sono loro che subiranno prima e nel tempo, tutti saranno colpiti, perché un altro fatto le industrie di telecomunicazioni non hanno detto è che, al fine di sviluppare una rete efficiente di segnali all'interno di un ambiente urbano, molte migliaia di nuovi siti trasmittenti dovranno essere installato. La piccola dimensione fisica di queste antenne significa che possono essere installati segretamente in tutti i tipi di strutture urbane che suggeriscono che per gli abitanti delle città, almeno, non ci sarà fuga dalla esposizione a queste frequenze delle microonde altamente dannosi. Ritengo, inoltre, che quando queste antenne sono in atto, sarà relativamente facile da modificare e manipolare funzione d'onda cerebrale dei suoi utenti e altri nelle vicinanze.
La quantità di informazioni accessorie che possono essere convogliato o attaccato alla frequenza portante principale di un tale sistema di rete di telecomunicazioni è potenzialmente enorme. La polizia costringe il mondo oltre l'uso 'Tetra' come un sistema di comunicazione. Questo sistema include anche una frequenza sottoportante di circa 16 Hz, che è molto vicino ai nostri modelli di onde cerebrali naturali.Questo potrebbe 16Hz accessoria ELF pulsata (estremamente bassa frequenza) il compito di instillare comportamenti aggressivi nei nostri personale delle forze di polizia? Il 'Zombie Apocalypse' potrebbe essere solo dietro l'angolo .
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
New electric telephone radio network 5G altering the brain waves of the masses by creating radio controlled zombies - research and Emiliano Babilonia tests
On 14 July 2016 the FCC (Federal Communications Commission) of the USA made space available in the radio spectrum for consumer devices to operate within the 25 GHz to 100 GHz of the electromagnetic spectrum.
Nowhere in its document is mention made of consumer safety or well-being. I guess that is fair of the FCC because historically, it is not interested in matters of microwave radiation and consequent thermal and non-thermal effects on the population. Let’s face it, and most people find this hard to believe, the FCC works purely on behalf of the telecoms industries in granting them access to the airwaves, no more and no less.
Industry was very happy to hear the FCC announcement on granting access of large portions of the radio spectrum for yet more of its toys and other consumer devices. Qualcomm for example talks much about ‘the massive internet of things’, yet nowhere on its 5G musings is mention made of consumer safety or well-being.
That ‘pink elephant’ in the living room regarding safety brings me to the point of this article. The FCC and the telecomms industry rub their hands with glee because lots of money is going to be made as 5G devices rollout yet no recent safety studies have been carried out on consumer safety. No doubt both the FCC and industry will point regulators to the old, out-dated and one-dimensional so-called ‘safety studies’ (thermal effects) produced by the ICNIRP. This private organisation is comprised of people and individuals who work in the telecommunications industries with no background in epidemiology, toxicology, radio frequency safety or medical practice.
The implications of 5G on consumer well-being and safety do not look good for one reason: devices that will operate within the 5G electromagnetic spectrum will use antennas that are physically small i.e. from a few millimetres to a centimetre in length. This means that industry will produce a variety of different antenna systems to do different things. The weird fact of operating within this very high frequency range is that signals are mostly line of sight or they are easily reflected, refracted or ‘lost’ within the differing build composition of urban environment structures. In other words, without careful antenna design and recognition of many of the pitfalls trying to propagate microwave signals within urban environments, the signal can be easily degraded or completely lost. In response to these challenges, the advantages in using very small physical size antennas in the millimetre wavelength is you can feed many antennas in various configuration arrays e.g. vertical or horizontal arays, waveguide, coned or highly directional beam type designs. These types of antenna designs focus most of the transmitted power into specified directions. This is bad news for consumers because these very small physical size antennas will pack a mighty punch to our biological systems if we step into them.
Getting back to consumer safety and well-being and all things microwave, it is clear that the latency period for adverse biological effects from devices using microwave frequencies from say 1 GHz to 5 Ghz is approximately 10 – 20 years. In 2016 there are now many thousands of peer-reviewed medical and epidemiological studies that show, illustrate or correlate, adverse biological effects with use of mobile phone technology or WIFI. Using frequencies even higher than 5 GHz (and up to 100 GHz) will compress the timeframe in which cancers and other biological effects show themselves within society. It is anyone’s guess on what might happen in terms of biological safety yet it is clear to see that the pulsed nature of these high frequency, high signal intensity signals do not harbour good news for humanity, particularly in relation to the functioning of our DNA.
Nowadays, exposure to microwave radiation or frequencies used by WIFI, mobile phones, smart phones, smart meters, WIFI-enabled audio devices, WIFI-enabled fridges, most baby monitors and a whole host of other ‘esoteric’ electrical devices were recently classed as Class 2B carcinogens. Point of sale literature excludes this fact on any advertising blurb and it is also fascinating that the small print embedded deep within mobile phone product literature say that you should not put these devices directly to your skin, body or face. If you do, you exceed the so-called ‘safe’ exposure thresholds put in place for these devices.
Getting back to the very small physical length of the antennas that will be used for 5G devices, it is very clear to surmise that if these devices talk to each other using highly efficient, directional antennas, the ERP (effective radiated power) will be huge. If you happen to walk into this intensely focused beam of microwave radiation, what will this level of signal intensity do to your biology? Yet again, time will tell unless we get our arses into gear and demand proper safety studies from industry and independent academia that focus on thermal and non-thermal effects on our biology.
Just like the advent of modern mobile phone technology, it is us, the consumers, who provide the guinea pig role in terms of safety. Sufferers of EHS (electro-hyper-sensitivity) will need to be aware of any 5G device simply because the electron volt assault on their compromised bodies will be easily and instantly felt. It is they who will suffer first and in time, everyone will be affected because one other fact the telecoms industries have not mentioned is that in order to develop an efficient network of signals within an urban environment, many thousands of new transmitter sites will need to be installed. The physical small size of these antennas means they can be covertly installed into all sorts of urban structures which suggest that for urban dwellers at least, there will be no escape from exposure to these highly damaging microwave frequencies. I also feel that when these antennas are in place, it will be relatively easy to alter and manipulate brain wave function of its users and others close by.
The amount of ancillary information that can be piped or attached to the main carrier frequency of such a telecommunications network system is potentially, huge. Police forces the world over use ‘Tetra’ as a systems of communication. This system also includes a sub-carrier frequency of about 16 Hz which is very close to our natural brainwave patterns. Could this 16 Hz ancillary pulsed ELF (extremely low-frequency) be responsible for instilling aggressive behaviours in our police force personnel?

lunedì 12 settembre 2016

Avviso Nazionale per tutti i Magistrati e tutti i tutori della Legge

Riconoscimento della ipersensibilità elettromagnetica (EHS) con arma satellitare - ricerche di Emiliano Babilonia

Riconoscimento della ipersensibilità elettromagnetica (EHS) con arma satellitare  


Studi e ricerche di Emiliano Babilonia cavia umana Animoide 

LINK - il video testimonianza 




Nel marzo 2016 la deputata europea francese Michele Rivaci, da anni impegnata nella tutela dei malati ambientali e nella promozione di limiti di sicurezza più cautelativi per i campi elettromagnetici, ha lanciato una petizione nazionale di medici e operatori sanitari francesi per richiedere al governo il pieno riconoscimento dei diritti delle persone affette da Elettrosensibilità, anche detta Ipersensibilità Elettromagnetica.
A.M.I.C.A. ne propone qui la traduzione in italiano a cura di Francesca Romana Orlando.
Appello dei medici francesi e degli operatori sanitari
“Per il riconoscimento della ipersensibilità elettromagnetica (EHS)”
Noi, medici, professionisti scienziati e sanitari, dopo l’appello di Friburgo lanciato nel 2002 da medici e operatori sanitari, abbiamo osservato durante le nostre consultazioni, l’aumento terrificante di malattie gravi e croniche tra nostri pazienti, come:
Sintomi rilevati a seguito dell’uso del telefono cellulare:– Dolori e/o calore a livello delle orecchie;
– Disturbi della sensibilità con casi di disestesia (intorpidimento, bruciore e formicolio) a livello del viso, capelli o braccia.
Sintomi invalidanti in modo progressivo e permanente:-Mal di testa, associata a dolori e rigidità del collo;
– Acufene e iperacusia;
– Disturbi visivi;
– Anomalie della sensibilità legate a sensazioni di disagio;
– Lesioni cutanee con sensazione di bruciore e prurito;
– Disturbi muscolari (spasmi, mialgie, fascicolazioni), così come disturbi articolari;
– Disturbi cognitivi.
In una seconda fase:– Insorgenza di disturbi cognitivi acuti (deficit dell’attenzione e amnesia);
– Disturbi digestivi e delle vie urinarie;
– Insonnia, stanchezza cronica e potenziale tendenza alla depressione.
Per finire, in assenza di un adeguato trattamento, si sono osservate lesioni anatomiche irreversibili.
Per quanto riguarda i bambini: mal di testa, disturbi del sonno così come la dislessia, deficit dell’attenzione, perdita di memoria e disturbi del comportamento.
Dato per scontato che siamo ben consapevoli del contesto sociale e delle abitudini dei nostri pazienti, abbiamo spesso osservato correlazioni di tempo e spazio fra l’insorgenza dei disturbi di cui sopra e l’esposizione o l’aumento dell’esposizione alle onde elettromagnetiche in casi come:
– La costruzione di stazioni radio base di telefonia cellulare vicino ai luoghi di vita o di lavoro;
– L’uso intensivo del telefono cellulare;
– L’uso del telefono cordless a casa o sul posto di lavoro.
La Dichiarazione Scientifica Internazionale di Bruxelles sull’Ipersensibilità Elettromagnetica (EHS) e sulla Sensibilità Chimica Multipla, siglata nel maggio 2015 da scienziati e operatori sanitari provenienti da tutto il mondo, specifica che sono stati osservati dei marcatori biologici su pazienti che soffrono di EHS, sono indicatori che permettono di identificare l’esistenza di patologie debilitanti.
E’ davvero ora che le Autorità Sanitarie Francesi riconoscano queste patologie.
In Francia, il tribunale di Tolosa responsabile di controversie relative alla disabilità ha sentenziato che una donna non era in grado di lavorare a causa dell’effetto invalidante delle onde elettromagnetiche e del Wi-Fi. È un primo passo, ma la volontà politica di affrontare questo problema è ancora assente.
Anche se è ancora aperta una controversia scientifica su questo tema, bisogna fare di tutto per prendersi cura di questi pazienti. Questi pazienti esistono e dobbiamo alleviare la loro sofferenza. Bisogna fare degli sforzi politici al fine di informare l’opinione pubblica sull’impatto sulla salute delle onde elettromagnetiche.
Noi, pertanto, chiediamo a gran voce allo Stato francese e più in particolare al Ministro della Salute, Marisol Touraine, di prendere in considerazione l’impatto delle onde elettromagnetiche come prima preoccupazione per la salute pubblica e di fare il possibile per occuparsi dei problemi con cui i pazienti sopra descritti devono convivere.
Per essere in sintonia con il principio di precauzione, abbiamo chiesto al nostro governo di prendere tutti le misure ragionevoli per ridurre l’esposizione ai campi elettromagnetici, soprattutto per i bambini in età scolare.
Dovrebbero essere intraprese ricerche approfondite e indipendenti e dovrebbero essere garantite delle “zone bianche” (santuari per Elettrosensibili) alle persone che soffrono di Elettrosensibilità.
Inoltre, le decisioni prese da diversi Organismi Dipartimentali per Disabili (MDPH) per Riconoscere
la Elettrosensibilità come una disabilità dovrebbero essere seguite da tutti gli altri Organismi Dipartimentali per Disabili sul territorio francese.

Controllo centri nervosi centrali con radio EEG - Ricerche e studi di Emiliano Babilonia cavia umana consapevole

Controllo centri nervosi centrali con radio EEG - Ricerche di Emiliano Babilonia cavia umana 
video youtube - ARMA PSICOTRONICA EEG = ipnosi con narcolessia indotta


METODI DI CONTROLLO MENTALE
Il principio operativo di questa tecnologia è l’esistenza del ‘sesto senso’ cioè il campo elettromagnetico del cervello. La valutazione scientifica dimostra che questo campo reagisce agli stimoli risulta quindi “controllabile”.
Questa tecnologia di controllo mentale non è solo in grado di leggere qualsiasi pensiero con assoluta precisione, ma soprattutto di utilizzare degli schemi prevedibili di firing neuronale (‘risonanza’) come punto di rilascio. In altre parole, possono essere inseriti pensieri nelle menti più deboli.
CONTROLLO MENTALE PROFONDO
L’affinamento del processo di controllo mentale ha diverse fasi.
SCANSIONE: Le menti di alcuni individui prestabiliti vengono monitorate al fine di stabilire un programma che stabilisca una lista di pattern dell’attenzione. Cioè, di abitudini. Facciamo la maggior parte delle cose senza pensarci!
Questo è il punto di ingresso. Una volta che la mappa mentale ed emotiva del “pensiero ridondante” viene redatta, la prima fase di condizionamento può iniziare. Il sistema elettromagnetico di diffusione mentale interrompe un flusso abituale di pattern di firing neuronale con un breve stato di “vuoto mentale”, immediatamente seguito da un nuovo e breve modello.
Non appena il soggetto accondiscende al breve modello imposto, la durata del pattern può essere allungata in una nuova e completamente controllata serie di schemi mentali.
Questo metodo si chiama ‘acclimatazione emozionale’. Deriva dai più elementari principi di apprendimento umano, e si differenzia dall’educazione di casa e scolastica solamente per due fatti: l’informazione viene nascosta allo studente ed essa viene trasmessa a distanza attraverso della tecnologia avanzata.
OCCULTAMENTO: Il pensiero che deve essere introdotto va nascosto: l’introduzione di idee, la presentazione di immagini che stimolano la fantasia e l’influenza emotiva delle scelte comportamentali non devono essere palesi.
Ci sono numerosi mezzi di occultamento. I pensieri indotti, oppure un qualsiasi meccanismo di controllo più profondo attuati in questo oscuro spazio, sono destinati per definizione pratica ad insinuarsi nella mente dell’individuo e ad operare ad un livello profondo. Le fantasticherie abituali forniscono la cornice ideale per la mappatura del comportamento su qualsiasi psiche.
RAZIONALIZZAZIONE: Non è sufficiente introdurre solo nuovi pensieri, idee, impulsi per attivare un controllo mentale profondo. Il “ricevitore” deve, alla fine, essere disposto ad accettarli e seguirli a livello conscio.
Gli individui influenzati dal controllo mentale decidono loro stessi di compiere la scelta psicologica imposta, di essere controllati dall’esterno. Questa è la chiave del successo dell’intero processo. La ribellione allo stesso comporterebbe un rischio.
BOMBARDAMENTO CULTURALE A 360 GRADI: Vi siete mai chiesti perché Hollywood tende a produrre più film con lo stesso tema, lo stesso materiale e lo stesso soggetto in tempi ravvicinati?
Basti ricordare che siamo arrivati già a CINQUE “Pirati dei Caraibi”. La maggior parte delle persone potrebbe pensare che si tratti di mera competizione (si potrebbe far notare però che nessun’altra casa cinematografica ha prodotto film sui pirati). I motivi reali sono ben più oscuri. La saturazione dei media comporta che milioni – a volte miliardi (come con ‘Avatar’, e soprattutto con la serie dei ‘Pirati dei caraibi’) – di persone pensino alle stesse cose, memorizzando le stesse immagini, ponendo le stesse domande, assumendo tutte insieme le nuove idee.
Vedete, anche se la precisa disposizione neurale di ogni singolo cervello è unica (ogni mente è unica), i modelli di attivazione neurale sono prevedibili. Ogni azione della mente si muove nel cervello umano attraverso un modello statistico prevedibile.
Una volta che viene stabilito un modello e viene deciso il punto di rilascio, il processo di inserimento dei messaggi subliminali può cominciare.
Questa procedura ha molto successo perché il pubblico felicemente abbraccia la ripetitività – facendo quindi crescere la prevedibilità- di pensieri e comportamenti.
I servizi dei media che presentano forti contenuti sessuali e violenti sono di particolare efficacia, poichè i temi che creano tensione/ansia abbassano drasticamente il livello di autoriflessione. Questo fornisce un po’ di spazio alla trasmissione, che entra ed influenza la mente senza interrompere il pensiero cosciente .

fonte - http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=AngeliCustodimkultra

SOS - ragazza della toscana irradiata con arma rad-ionica - mk ultra

Prete Cattolico - le voci mi dicono di picchia i bambini in chiesa

domenica 11 settembre 2016

SATELLITI SPIA --- satellitispia.blogspot.it: SORVEGLIANZA SATELLITARE DEL CERVELLO, TORTURA A D...

SATELLITI SPIA --- satellitispia.blogspot.it: SORVEGLIANZA SATELLITARE DEL CERVELLO, TORTURA A D...: SORVEGLIANZA SATELLITARE DEL CERVELLO,  TORTURA A DISTANZA. Ricerche del ricercatore Emiliano Babilonia cavia umana consapevole  ...

TORTURA ELETTRONICA A DISTANZA - TESTIMONIANZA DI UNA CAVIA UMANA ( ricercatore ) - EMILIANO BABILONIA

TORTURA ELETTRONICA A DISTANZA - TESTIMONIANZA DI UNA CAVIA UMANA ( ricercatore ) EMILIANO BABILONIA


TORTURA ELETTRONICA A DISTANZA - TESTIMONIANZA DI UNA CAVIA UMANA - EMILIANO BABILONIA 

Dal 10 Febbraio 2001 che subisce dai reparti dei scoordinatori cerebrali e guastatori neurali di ROMA torture con armi elettroniche satellitari e controllo mentale a distanza . ( MK ULTRA italia )

La tortura che subisco è costante, violenta e effettuata in forme diverse.

1) sottoposto a privazione del sonno, sovraccarico sensoriale e mentale per la tortura elettronica satellitare .

2) incessantemente altre voci (di uomini e a volte donne) sono immesse direttamente nel mio cervello in modo molto aggressivo e senza sosta, a livello psicologico vengo attaccato, denigrato e minacciato di morte . Questi attacchi sono inseriti vocalmente direttamente nel mio cervello che è straziato. Questo prende la forma di un attacco che funziona con un sistema personalmente codificato di commenti e risposte ai miei pensieri. Questa tortura sensoriale e mentale e l'attacco al mio cervello causa in me una completa disperazione perché non ho alcun modo di difendermi.

3) Vengono applicate una varietà di tecniche di tortura al mio corpo. Questi includono: (a) l'invio di dolore e una sensazione di punture di spillo su tutto il corpo ed in particolare sugli alluci, (b) bombardando il mio corpo con forti scosse elettriche e tremori, (c) zapping al mio cervello con raggi laser, come quella di un clip che scoppia, nel tentativo di distruggere le cellule del cervello, (d) forti crampi, soprattutto nelle gambe e intorpidimento alle mie membra dalla base della colonna vertebrale partendo dalle dita dei piedi.

4) Tosse indotta attraverso pizzicori all'interno della mia gola che provocano violenti ed inaspettati colpi di tosse.

5) Certezza che mi leggano il pensiero e che producano pensieri, idee e stati d’ animo. 
Non riesco a staccarmi neanche un attimo da questi pensieri che mi condizionano la vita in ogni istante della giornata.

6) Impressionabilità al punto di non riuscire a dormire o comunque dormire non più di quattro ore perché vengo risvegliato con immissioni di voci, forti preoccupazioni dovute a sogni indotti in modo artificiale ed ultimamente con forti contrazioni della trachea che mi danno la sensazione di soffocare.

7) Questo soffocamento si ripete continuamente ed ormai mi terrorizza a tal punto che ho paura ad andare a dormire perché ho il timore di non risvegliarmi più.

8) Forti spasmi nelle braccia, nelle gambe e sull’ addome che viene agitato con fortissime contrazioni incontrollabili, ciò avviene prevalentemente nel dormiveglia.

9) Prima del risveglio sento gli arti intorpiditi come se fossero elettrificati, da mesi ho un fischio nell’ orecchio destro che talvolta si trasmette anche a quello sinistro. Le orecchie o un solo orecchio si stappano da sole a livello pretimpanico. Scricchiolii al naso, questo avviene di continuo, in questa maniera si liberano le narici.

10) Sensazione di spostamenti di fluidi cellulari generalmente dalla testa verso i piedi. Questo avviene ogni giorno.
La sensazione di aria sulla faccia ed un po’ su tutto il corpo, un improvviso intenso prurito come se venissi sfiorato da qualcosa che genera forte fastidio localizzato.

11) Sensazione che il sangue stia colando in certe aree del cervello ed in altre parti del corpo. Pressione sulle tempie e forti dolori alla testa nella parte superiore sinistra.

12) Gravi minacce rivolte ai componenti della famiglia che vengono indotte durante il sonno, fatti reali immessi nella mente durante il riposo che poi accadono realmente.

13) Nel dormiveglia (sempre) mi fanno ruotare gli arti con scatti violenti, specialmente le braccia, partendo direttamente dalle spalle, altre volte ad essere colpite nello stesso modo sono le gambe direttamente dalla testa del femore.

Nello stesso modo le dita delle mani si alzano da sole per impulsi che sicuramente derivano dal cervello.

Altre volte vengo attaccato con violente scosse elettriche agli arti.
Conoscenza perfetta dei membri della famiglia, che vengono citati durante il sonno.

14) Nel mese di gennaio dello scorso anno mentre scendevo le scale di casa sono stato immobilizzato, ho sentito la testa vuota e fredda, il corpo si è ghiacciato e sono cascato per terra.

La sensazione è stata quella di un attacco epilettico, il fenomeno è durato un paio d’ ore ed è stato associato ad un forte dolore al fegato che sembrava stesse per scoppiarmi.

15) Sono sempre stato un uomo perfettamente sano, non ho avuto infezioni di sorta né interventi chirurgici di qualsiasi tipo, conduco una vita normale, non ho mai fatto uso di droghe e bevo con estrema moderazione.

Ultimo particolare molto importante che devo dichiarare, è che in casa scoppiano completamente le lampadine, spesso si sentono forti colpi sulle pareti delle stanze, come se facessero il tiro al bersaglio sui muri.

Si ringraziano i generali di Roma che utilizzano i nostri corpi e le nostre menti da cavie umane e di pilotare bambini come telecamere umane e costringere 20 milioni di persone alla dipendenza forzata . Emiliano Babilonia

venerdì 9 settembre 2016

Vittime del controllo neurale : Emiliano Babilonia scopre dei Medici deviati che c...

Vittime del controllo neurale : Emiliano Babilonia scopre dei Medici deviati che c...: Emiliano Babilonia scopre dei Medici deviati che camuffano le reali tecnologie che rendono le masse uditori di voci oppure cavie umana cosc...

Shock a Prati, ( Roma ) sgozza il padre nel sonno: «Ero posseduto» – le voci mi’ dicevano di farlo .

Shock a Prati, ( Roma ) sgozza il padre nel sonno: «Ero posseduto» – le voci mi’ dicevano di farlo .
SE’ non testimoniate sulla radio web di Emiliano Babilonia e se’ non fate denunce tecniche e plausibili nelle procure sarete i prossimi che leggeremo sulle cronache – svegliatevi e non sentite anomali consigli da presunte vittime che potrebbero essere i stessi carnefici che vi’ mettono in questo esperimento militare segretissimo .
Salve sono il ricercatore Emiliano Babilonia se’ non avete capito questi sono esperimenti militari per attestare i satelliti spia con armi ad energia diretta che manipola la realta’ audiovisiva delle persone manipolate con queste armi che costano miliardi di euro – la magio-parte delle voci che sentiamo servono solo per mappare il nostro cervello per poi manipolare la nostra mente vicino alle altre persone , cosi perderemo la credibilità dicendo e facendo cose da malati mentali .
vittimedelcontrolloneurale@gmail.com
https://www.spreaker.com/show/tracce-di-emiliano-babilonia

uditori di voci , neural VoIP , manipolazioni mentali , radio narcolessi...

Emiliano Babilonia presenta il canale di youtube 1080p

giovedì 1 settembre 2016

Emiliano Babilonia Radio Station spreaker - ASCOLTI 82.000 - FOLLOWER 3.910

Emiliano Babilonia radio web 

ASCOLTI  82000  -  FOLLOWER  3910 

https://www.spreaker.com/user/controllo_globale





L'unica radio web di Emiliano Babilonia che aiuta le vittime del controllo neurale - ascoltate le numerose interviste testimonianza delle persone radio pilotate e narcotizzate dal sistema radio ipnotico - se' volete testimoniare contattatemi Emiliano Babilonia - ringrazio tutte le persone che seguono le mie ricerche sul web e che sostengono le mie teorie .

vittimedelcontrolloneurale@gmail.com vittimedelcontrolloneuralesatellitare.blogspot.it 
Emiliano Babilonia radio web spreaker
Angeli Custodi - mk ultra italia ( youtube )